Aurelia


ITA.

Questa è una storia di memoria e resilienza.
Aurelia è una donna, una madre, una vedova, una sarta ed una musicista. Lei è mia nonna.
L’anno scorso ha avuto un ictus ischemico che l’ha lasciata semiparalizzata, e per questo ho deciso che le sarei stato accanto e che avrei fatto parte della sua vita dopo quest'evento drammatico.
Adesso è tornata a vivere da sola nella sua casa e, con grande coraggio e forza di volontà, sta guarendo dai segni dell’ischemia. E’ finalmente tornata alle sue lunghe passeggiate, alle sue ricette e ai suoi strumenti musicali.
Questo progetto riguarda le persone anziane, è uno sguardo all'interno del loro mondo solitario fatto di valori che i giovani possono capire. E 'anche l'occasione per me per osservare la vita da un punto di vista diverso, riconsiderare le mie priorità e i miei obiettivi.

ENG.

This is a story about memory and resilience.
Aurelia is a woman, a mother, a widow, a seamstress and a musician. She's my grandmother.
Last year she had an ischemic stroke that left her semi-paralyzed, then I decided I woud stand by her and be part of her life after the dramatic circumstance.
She has moved back home now, where she lives on her own, rehabilitate herself from the signs of the ischemia with great courage and willpower. She’s finally back to her long walks, to her recipes and her musical instruments.
This project is about elderly people, a look inside their lonely world made of values young people just can't understand. It is also a chance to me to observe life from a different point of view, reconsider my priorities and purposes.